6

Abbandonare i rifiuti è maleducazione

A volte si ha l'impressione che strade, tombini o sentieri siano cestini per mozziconi di sigarette, imballaggi per cibo e bevande, cartacce o giornali.
Come possiamo agire per limitare questo fenomeno? È costoso e crea una perdita di preziose risorse contenute negli scarti abbandonati.

Mesi, anni e addirittura secoli sono il tempo che impiegano i rifiuti abbandonati a decomporsi. Oltre al degrado ambientale, il semplice e veloce gesto di liberarsi in modo sconsiderato degli scarti crea enormi costi alla collettività. Ogni anno in Svizzera le spese per la pulizia ammontano a 200 milioni di franchi.
La migliore campagna per ridurre il problema dell’abbandono è la promozione di giornate dedicate alla raccolta rifiuti nel proprio Comune, scuola o azienda con una adeguata sensibilizzazione che renda consapevoli tutti i cittadini.

Il Settore comunicazione e sensibilizzazione di ACR ha come obiettivo di sensibilizzare, formare e informare la popolazione, i Comuni e la scuola sulla corretta gestione dei rifiuti e sulle misure atte a ridurne il carico ambientale. Promuove inoltre la riduzione, il riutilizzo, il riciclaggio e il corretto smaltimento dei rifiuti.

Obiettivo di sviluppo sostenibile del giorno

I 17 obiettivi di sviluppo sostenibile OSS (Sustainable Development Goals SDGs) e i 169 sotto-obiettivi ad essi associati costituiscono il nucleo vitale dell’Agenda 2030.
» Scopri di più

Quiz: risposte e vincitori!

Ecco i vincitori dei premi giornalieri e le risposte corrette alle domande.

1 x Gioco "Spazza via la spazzatura" di Adventerra Games
Classe 4B - Scuola Elementare Paradiso
1 x Vaucher car pooling di BePooler dal valore di 20.-
Edy Redaelli
“Compra, compra”, dice il cartello in vetrina.
“Perché, perché”, dice la spazzatura nel cortile.
Paul McCartney
Pietra miliare.

Pietra miliare.

Scheda didattica sul tempo di decomposizione.

Scheda didattica sul tempo di decomposizione.

Consiglio di lettura
Rifiuti zero

Rifiuti zero

di Rossano Ercolini

Scopri di più

Contatti

Azienda Cantonale dei Rifiuti
Mara Bolognini Danna
Tel. 091 850 06 17
 


Progetto sostenuto dall’Ufficio federale dello sviluppo territoriale