1

Cambia il clima, regoliamoci!

Nei prossimi decenni il riscaldamento climatico riguarderà tutte le stagioni. Se le emissioni di gas a effetto serra continueranno a lievitare, dalla metà del secolo le temperature medie di una tipica estate potranno essere sino a 4,5 °C superiori rispetto a oggi; ancora maggiore sarà l'aumento delle temperature massime, raggiungendo un aumento fino a 5.5 °C nelle giornate più calde.

Le ripercussioni del riscaldamento climatico sulla presenza della neve e del ghiaccio sono notevoli. Dal 1850 i ghiacciai delle Alpi hanno perso circa il 60% del loro volume; dal 1970 nelle regioni sotto gli 800 metri, il numero di giorni con neve al suolo si è dimezzato. In futuro, in Svizzera, le temperature medie invernali aumenteranno ancora. Entro la metà di questo secolo la quota media dell'isoterma di zero gradi durante l'inverno potrebbe salire dagli attuali 850 metri sino a quasi 1’500 metri.

E la pioggia... scenderà sempre di meno durante i periodi estivi e sempre di più copiosa in quelli invernali. Gli eventi con precipitazioni intense saranno verosimilmente più frequenti e anche l’intensità delle precipitazioni aumenterà rispetto a oggi. Questo in tutte le stagioni, ma soprattutto in inverno. Persino eventi estremi rari, come le precipitazioni che si verificano una sola volta ogni 100 anni, saranno decisamente più intensi.

Il Dipartimento del Territorio si occupa di tematiche che toccano politiche settoriali chiave nel nostro Stato: ambiente, gestione del territorio, costruzioni e trasporti.

Obiettivo di sviluppo sostenibile del giorno

I 17 obiettivi di sviluppo sostenibile OSS (Sustainable Development Goals SDGs) e i 169 sotto-obiettivi ad essi associati costituiscono il nucleo vitale dell’Agenda 2030.
» Scopri di più

Quiz: risposte e vincitori!

Ecco i vincitori dei premi giornalieri e le risposte corrette alle domande.

1 x Penna in legno satinato realizzata da Dominique Magnenat
Sonia Semadeni Casartelli
1 x Libro “Il Sacro del Ticino – Itinerari d’arte e architettura”
Camila Fretti
1 x Ingresso famiglia al Museo dei fossili del Monte San Giorgio
Jessica Pasini
Sul riscaldamento della terra ormai è guerra fredda.
Franco Lissandrin
Cambiamenti...

Cambiamenti...

Robiei - Basodino: un ghiacciaio in continua ritirata.

Robiei - Basodino: un ghiacciaio in continua ritirata.

Generalmente più caldo...

Generalmente più caldo...

Consiglio di lettura
Perdere la Terra

Perdere la Terra

di Nathaniel Rich

Scopri di più

Contatti

Sezione dell’aria dell’acqua e del suolo (SPAAS)
Ufficio dell’aria, del clima, e delle energie rinnovabili
091 814 29 70


Progetto sostenuto dall’Ufficio federale dello sviluppo territoriale