10

Evitiamo sprechi nei pasti delle feste

Un invito per le festività di fine anno può essere fonte di stress per chi è ai fornelli. La paura di non aver abbastanza cibo da offrire ai commensali può indurre ad acquistare troppe derrate alimentari, con il rischio che una parte di esse possano finire nella pattumiera. Uno spreco di cibo e di denaro!

Per evitare sprechi durante le feste (che siano quelle di fine anno o nel corso dell’anno poco importa) bastano alcuni trucchetti e soprattutto la capacità di valutare le giuste quantità degli alimenti, delle bevande e degli ingredienti necessari per ciò che avete previsto di cucinare.
Ad esempio, bisogna prevedere che la quantità media di cibo preparato non superi i 550-650 grammi a persona (tra aperitivo, primo e secondo piatto, dessert e dolcetti) e ricordare che i bambini sotto i 10 anni non mangiano tanto quanto un adulto.
Non abbiamo calcolato bene e abbiamo fatto comunque degli avanzi? Pensiamo a come riutilizzarli! Sul sito internet dell’ACSI troviamo ricette per cucinare avanzi e i trucchi su come evitare di farne.

L’ACSI (Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana) si impegna da anni nella lotta contro lo spreco alimentare. Si stima che nelle economie domestiche finiscano ogni anno nella spazzatura circa 100 kg di derrate alimentari per persona: per un’economia domestica di 4 persone si calcolano circa 2'000 franchi letteralmente gettati via! Una maggiore attenzione può preservare preziose risorse e far risparmiare parecchio denaro.

Quiz: risposte e vincitori!

Ecco i vincitori dei premi giornalieri e le risposte corrette alle domande.

2 x 1 Quota sociale ACSI con abbonamento alla "Borsa della Spesa"
> Tatiana Mangione
> Simone Serretti
1 x 1 Libro "Il piatto equilibrato"
Marco Zanetti

Quanto cibo viene sprecato ogni anno a testa nelle economie domestiche svizzere?
10 kg
50 kg
>> 100 kg

Per un pasto festivo qual è la quantità di cibo da prevedere per persona adulta dall’aperitivo al dolce?
350-400 grammi
>> 550-650 grammi
850-950 grammi

Il tipo di spreco più pericoloso è quello che non siamo in grado di riconoscere.
Shigeo Shingō
Durante le feste si tende ad esagerare nella preparazione dei pasti. Il rischio è che buona parte di tutto questo lavoro finisca nella spazzatura.

Durante le feste si tende ad esagerare nella preparazione dei pasti. Il rischio è che buona parte di tutto questo lavoro finisca nella spazzatura.

Un enorme spreco di cibo e di denaro.

Un enorme spreco di cibo e di denaro.

Il logo della campagna di sensibilizzazione.

Il logo della campagna di sensibilizzazione.

Consiglio di lettura
Bucce

Bucce

di Marie Cochard

Scopri di più

Regalo Amico

Regalo Amico
la solidarietà,
il più bel regalo!
12 Pasti da 60.-

Chi mangia al Centro Bethlehem se può paga un piccolo contributo, ma per molti anche 5.-. sono troppi!

Contatti

ACSI - Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana
Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona
Tel. 091 922 97 55